La favola che non conoscevi: la città di Bruges

0 comentarios
La favola che non conoscevi: la città di Bruges
Valora este post

Oggi parleremo di una destinazione che ci ha rubato il cuore: Bruges. Questa piccola città medievale vanta una storia che risale a centinaia di anni
fa. Il suo centro storico, dichiarato Patrimonio dell’Umanità dall’Unesco nel
2000, acquisisce in inverno un’atmosfera particolarmente romantica e misteriosa.

Passeggiare per le sue strade e navigare per i suoi canali è come
addentrarsi in una favola che diventa realtà man mano che scopriamo alcuni dei
suoi monumenti più importanti: la torre Belfort, il Grote Markt, la Chiesa di
Nostra Signora e la Cattedrale di San Salvatore
, solo per citarne alcuni.
Alcuni dei luoghi più visitati di Bruges sono accompagnati da diverse storie e
leggende, come nel caso del Minnewater o il Lago dell’Amore, la cui leggenda
narra la tragica storia di due innamorati di diversa condizione sociale.

Dopo tanto camminare ci è venuto appetito… ti piace il dolce? Se sei a
Bruges, non puoi assolutamente lasciarti scappare le specialità create da
Dominique Persoone, il proprietario del negozio Chocolate Line che si dice sia
il miglior maître chocolatier del mondo. E non
dimenticarti dei tipici waffles!

Un’altra delle specialità del Belgio che troverai anche a Bruges, è la
birra artigianale
: Grimbergen, Leffe e Westvletere sono alcune tra le più
conosciute.  La birra della città è la
Brugse Zot, prodotta dal birrificio De Halve Maan: entra nella brasserie
annessa per provarla! Ti consigliamo anche una visita a De Kelk, un incantevole
bar nel centro di Bruges nel quale potrai scegliere tra più di 180 tipi diversi
di birra belga.

Come avrai intuito, Bruges è una destinazione che sorprende. Non ci pensare
un secondo di più, ¡fai le valige e vieni a scoprire di persona gli incanti di
questa magnifica città!

Dejar comentario
Etiquetas: , ...

¿Qué opinas?

0 Comentarios